LE ORIGINI DEL PROGETTO

Durante le prime edizioni di Dixan per la Scuola, l'obiettivo primario è stato quello di aiutare le scuole italiane a dotarsi di tutta una serie di sussidi didattici per garantire ai propri alunni una migliore offerta educativa.

A questo scopo, Dixan per la Scuola ha organizzato ogni anno una speciale Raccolta Punti attraverso cui le scuole, accumulando prove d'acquisto dei prodotti Dixan, potevano ottenere premi in libri, attrezzature, materiale di cancelleria, etc.
La Raccolta Punti, negli anni, è diventata anche solidale, con un meccanismo "Tanto per voi, Tanto per loro" che donava in beneficienza un importo pari al valore del premio ottenuto dalle scuole, per allargare così gli orizzonti del progetto.

Anno dopo anno Dixan per la Scuola è diventato grande, lasciandosi alle spalle qualsiasi logica di tipo commerciale e puntando tutto sulla sensibilizzazione degli alunni nei confronti di tematiche di grande attualità.
Nella 6ª edizione sono stati così introdotti il Kit Didattico e la Gara Creativa offrendo alle scuole una grande occasione di crescita culturale e un palcoscenico dove esprimersi.



CURIOSITA'

PROF. DIX E CRISTINA D’AVENA. CHE DUETTI!

Sfogliando l'album dei ricordi ci sono delle immagini che non si dimenticano facilmente: come i concerti nei centri commerciali del Prof. Dix. Ai tempi, il testimonial di Dixan per la Scuola non era ancora famosissimo e così per presentare il progetto alle famiglie italiane aveva scelto una spalla di tutto rispetto: Cristina D'Avena.
La canzone dei Puffi, Kiss me Licia, Georgie, Occhi di Gatto, Il Tulipano Nero, Memole dolce Memole, sono solo alcune delle sigle dei cartoni animati che l'inedita coppia ha cantato in giro per tutta Italia. Un tour di grande successo che ha attirato l'attenzione di tantissime persone su una grande iniziativa a beneficio di tutta la comunità scolastica.

Torna su >>