LA SCUOLA CHE VORREI

L'edizione 6 di Dixan per la Scuola si prefisse un grande obiettivo: ampliare e migliorare le strutture fisiche delle scuole che avrebbero vinto il concorso.

Tutte le scuole partecipanti erano state chiamate a descrivere cosa avrebbero voluto vedere realizzato o migliorato all’interno della loro scuola. Sono state realizzate 1 aula polifunzionale per portatori di handicap, la ristrutturazione di una palestra e l’area gioco esterna.

CURIOSITA'

VOGLIAMO UNA SCUOLA PER DISABILI.

Nella Scuola Guglielmo Marconi (Pace del Mela, provincia di Messina) era un'esigenza molto sentita. Dare ai propri alunni disabili una struttura adeguata. E così quando i ragazzi della III C hanno vinto i 20.000 euro messi in palio per il primo premio della 6ª edizione di Dixan per la Scuola, nessuno ha avuto dubbi su quale fosse "la scuola che volevano".
E i sogni a volte diventano realtà.
Il 30 giugno 2007, a solo un anno da quella vittoria, nella scuola è stata inaugurata l'Aula di Vita Quotidiana: uno spazio domestico attrezzato in modo da offrire agli alunni con problematiche psico-motorie la possibilità di imparare a compiere azioni di vita quotidiana, acquisendo competenza e autonomia. Una "casa" dove tuttora tanti ragazzi e ragazze scoprono come la vita possa essere davvero meravigliosa.


Torna su >>

I VINCITORI

PRIMO PREMIO - CATEGORIA SCUOLA PER L'INFANZIA
SCUOLA DELL’INFANZIA IL GIROTONDO – AGUGLIANO (AN)

PRIMO PREMIO - CATEGORIA SCUOLA PRIMARIA
SCUOLA PRIMARIA DI NEPEZZANO- NEPEZZANO (TE)

PRIMO PREMIO - CATEGORIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
SCUOLA MEDIA G. MARCONI – PACE DEL MELA (ME)

Torna su >>

disegni